Home Page

Rassegna Stampa

 

 

I PARTITI DANNO LO STIPENDIO AI PARLAMENTARI IN GALERA

Oggi in Ufficio di Presidenza alla Camera abbiamo discusso il nostro punto all'ordine del giorno: "sospensione dello stipendio ai parlamentari arrestati".
Il motivo è semplice: se Genovese (Pd) è agli arresti domiciliari i cittadini che lo pagano a fare?
LA PROPOSTA È STATA BOCCIATA! 
Tutti contrari, tranne il Movimento 5 Stelle e un astenuto (le nostre motivazioni nella foto). I cittadini italiani stanno pagando lo stipendio ad un politico agli arresti domiciliari e a tutti quelli arrestati. 

Chiedo agli elettori di Pd, Forza Italia, etc. cosa ne pensano. I partiti oggi hanno dato un pessimo esempio al Paese. Gli stessi partiti che si riempiono la bocca con la "lotta alla corruzione". Non quella intellettuale...

 

Martedì, 01 Luglio 2014 22:00

Nuova Tassa sulla Giustizia

Dal Profilo Facebook di Riccardo Fraccaro M5S Parlamento 

leggiamo questo:

 

 

Nel silenzio generale, Renzi sta per imporre agli italiani una nuova e odiosa tassa: quella sulla giustizia. Se i cittadini vogliono far valere i propri diritti, dovranno pagarli cari. E se non possono permetterselo, saranno costretti a subire torti e soprusi: il decreto legge sulla riforma della Pa e l’efficienza degli uffici giudiziari stabilisce infatti una serie di ulteriori aumenti a pioggiaper il contributo unificato (il c.u. è una tassa sulle cause civili e amministrative, che si paga all'inizio del procedimento) pari a circa il 15%. Una somma mostruosa.

Dopo gli aggravi già disposti dai precedenti provvedimenti, arriva un’altra stangata per il semplice accesso al sistema giustizia a carico dei cittadini che vogliono iniziare un procedimento per far valere i propri diritti. Un modo brutale e iniquo di fare cassa, senza assicurare in alcun modo il miglioramento qualitativo del settore. Pagheremo quindi una nuova tassa per avere servizi scadenti: cause di lavoro, liti tributarie, ricorsi e controversie civili e amministrative saranno più costosi senza diventare minimamente più efficienti. È manifesta la volontà deterrente del Governo, che intende generare atteggiamenti di autorinuncia e scoraggiare la proposizione di nuovi contenziosi, come ad esempio quelli presentati dalla Onlus per la protezione ambientale. E a proposito degli standard europei, in Svezia e Finlandia c’è l'esenzione del pagamento di ogni tassa per accedere alla giustizia; in Irlanda, si paga un massimo di 125 euro; in Belgio, 82 euro; in Austria, 175 euro; in Gran Bretagna 180 sterline; in Olanda, 150 euro. I cittadini italiani, per vedere tutelati i propri diritti, possono arrivare a pagare fino a 1.600 euro per un primo grado, fino a 2.500 euro in grado di appello e fino a 3.200 euro per la Cassazione.

Lo Stato diventa mero esattore, violando di fatto il diritto di accesso agli organi di giustizia e rendendo così più oneroso il ricorso ai Tribunali da parte di chi ne ha bisogno. I cittadini e le imprese, in definitiva, vengono discriminati in base alle disponibilità economiche: si tratta di una misura incivile e antidemocratica che penalizza i più deboli a vantaggio dei più forti. È la riforma dell’Ingiustizia. Il M5S ha presentato una pregiudiziale di costituzionalità, a prima firma di Andrea Colletti - Deputato del M5S, per palese violazione del diritto alla difesa, del principio di uguaglianza e della progressività contributiva stabiliti dalla nostra Carta fondamentale. Con il Governo Renzi, alcuni cittadini sono più uguali degli altri di fronte alla legge.

 

Mercoledì, 18 Giugno 2014 22:00

GLI AMICI DEGLI AMICI ...

 

Nell’ultimo consiglio comunale il Movimento 5 Stelle di Salsomaggiore ha presentato una mozione per impegnare giunta e Sindaco a non assumere nuovo personale in comune.

Tale mozione è stata presentata dopo il chiaro intento del Sindaco di assumere un dirigente al posto del poco rimpianto Ing. Tedeschi, in pensione dal 1° Agosto 2014, più un’altra figura in aggiunta allo staff comunale, per un totale di € 91.000 solo per l’anno 2014, quindi da agosto a dicembre.

Se i calcoli sono corretti, le nuove assunzioni dovrebbero costare € 218.000 per gli anni successivi, o meglio fino al 2017, scadenza legata al mandato del Sindaco.

Il Sindaco ci ha risposto che queste figure sono necessarie e che, comunque, nel 2015 i dirigenti diminuiranno, perché uno degli attuali,  la Dott.ssa Onesti, dovrebbe andare in pensione.

Detto questo, la nostra mozione è stata emendata, in quanto nel 2015 si passerà ad avere 3 dirigenti, e le assunzioni sono passate, anche con i voti dell’opposizione. Come al solito noi contro tutti e non si capisce perché.

La stonatura che vorremmo sottolineare, e che ci riporta al modus operandi della vecchia politica da cui il Sindaco si è sempre dichiarato lontano, è che l’assunzione del nuovo dirigente, l’Ing. Saccani, già dirigente dell’Azienda Ospedaliera di Parma, la si fa creando una selezione ad hoc, con caratteristiche fatte su misura per lo stesso, ma, a nostro parere, senza tener conto delle effettive competenze per tutte le deleghe che si vogliono dare al nuovo assunto.

Ancora più strano è che alcune settimane fa, sul sito dell’Azienda Ospedaliera di Parma, è apparso il nome di un nuovo dirigente con la stessa carica dell’Ing. Saccani e che, molto probabilmente, lo sostituirà durante l’aspettativa. Il nome del nuovo dirigente è quello del Sig. Canepari già assessore della giunta.

Sia chiaro, questo suo ruolo non è per legge incompatibile con quello di assessore, ma vorremo ricordare al Sig. Canepari che fu proprio lui, in una situazione simile, a dare battaglia in consiglio comunale contro la carica di assessore di Lupo Barral, pur sapendo che il ruolo era compatibile. Due pesi, due misure?

Insomma l’amministrazione del nuovo che avanza, mentre via Berenini sprofonda perchè i soldi si trovano solo per assumere gli amici degli amici.

 

Movimento 5 Stelle Salsomaggiore

Lunedì, 26 Maggio 2014 22:00

1753 volte grazie: noi non molliamo!

Il Movimento 5 Stelle di Salsomaggiore non molla e ringrazia i 1753 cittadini che hanno

votato per il M5S alle elezioni Europee.

Già da domenica torneremo in piazza per parlare con i cittadini e per ricevere suggerimenti, come abbiamo sempre fatto in questi anni.

Continuerà anche il nostro lavoro nei meetup, che si tengono ogni lunedì al bar Club 88, ricordando che sono incontri aperti a tutti i cittadini consapevoli che voglio fare qualcosa per la loro città e per il loro paese.

I valori del M5S non cambiano e sono ben rappresentati dal non statuto, dalla carta di Firenze e dai punti programmatici nazionali. La nostra azione di proposta e controllo rimarrà invariata nel tempo e nei modi.

Proprio per questo già giovedì in Consiglio Comunale ci aspettiamo una risposta seria e responsabile dal Sindaco e dalla sua inconsapevole maggioranza sulla mozione che abbiamo presentato per evitare l’assunzione di nuovo personale, tra cui un dirigente, per un tot. di € 91.000,00 per il solo anno 2014 e con contratto sino al 2017.

Un Comune che ha un debito come il nostro non può permettersi di dilapidare una cifra del genere per nuove assunzioni. Questi soldi devono essere usati per aiutare i più deboli e per migliorare il lavoro e il servizio che rendono ai cittadini gli attuali dipendenti comunali.

A maggior ragione poi se, come emergerebbe dalla vox populi e ancora di più questa schifezza pubblicata sull’albo pretorio, il prescelto sembrerebbe essere l’Ing. Saccani, dal cui curriculum non si capisce quali straordinarie capacità abbia per essere inserito come Dirigente dei Servizi Istruzione e Politiche Giovanili – Sociali – Sviluppo Economico – Sportello Unico per le Attività Produttive – Turismo e Promozione del territorio – Cultura ed Europa – Sport – Controllo Gestione – Innovazione.

Insomma, in concreto, una selezione che a nostro parere sembra fatta su misura (vedi punto b Requisiti Specifici).

Se il Sindaco pensa di fare quello che vuole con i soldi pubblici si sbaglia di grosso: nonostante il voto alle europee abbia premiato il PD, i soldi non sono suoi ma dei cittadini.

Questo sarebbe il nuovo che avanza? Sig. Sindaco basta giochini!

A riveder le stelle!

Movimento 5 Stelle Salsomaggiore

Mercoledì, 21 Maggio 2014 22:00

FRITELLI NON CI PRENDERE PER IL CULO!!!

QUESTA E' LA QUOTA CHE LA GIUNTA COMUNALE HA DELIBERATO

PER L'ASSUNZIONE 

- ANNO 2014:
N. 1 posto da Dirigente
N. 1 posto di Categoria D1
la spesa complessiva per le due assunzioni ammonta ad € 91.382,31;

 

ABBIAMO DEPOSITATO NEI GIORNI SCORSI UNA MOZIONE PER CHIEDERE AL SINDACO E ALLA GIUNTA DI

NON ASSUMERE NUOVI DIRIGENTI DOPO IL PENSIONAMENTO DI MASSIMO TEDESCHI

DI TUTTA RISPOSTA LA DELIBERA ALLEGATA.

 

E' BENE CHE TUTTI SAPPIANO COSA STA FACENDO IL SINDACO E LA SUA GIUNTA ALL'INSAPUTA DEI CITTADINI.

HA CHIESTO ALLA CITTADINANZA QUALCOSA? NON COME SEMPRE E POI CI SENTIAMO DIRE CHE NON CI SONO I SOLDI

TOLGONO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ALLE FRAZIONI RISPORMIANDO, DICONO LORO 80.000,00 € CREANDO DISSERVIZI 

AI CITTADINI PER POI SPENDERLI PER NUOVI DIRIGENTI E NUOVE ASSUNZIONI.

 

MA LA PROMESSA DELLA CASA DI VETRO DELLA PARTECIPAZIONE FATTA IN CAMPAGNA ELETTORALE DOVE E' FINITA.

FRITELLI HA IMPARATO IN FRETTA DAL SUO AMICO RENZI.

 

CARO SINDACO SEMBRA PROPRIO CHE A LEI NON FREGHI NULLA DELLA CITTA', ABBIAMO BUCHE E MARCIAPIEDI DA TERZO MONDO

E LEI VUOLE SPENDERE 91.000,00 € PER NUOVE ASSUNZIONI.

 

LA GENTE CHE HA VOTATO QUESTO SIGNORE E' SERVITA!!!! QUANTO SIETE ANCORA DISPOSTI A FARVI PRENDERE PER IL CULO!!!

 

MOVIMENTO 5 STELLE SALSOMAGGIORE TERME

 

 

 

 

Mercoledì, 14 Maggio 2014 22:00

LE IDEE E LA COERENZA DEL M5S DI SALSOMAGGIORE

 

Sin dal programma presentato in campagna elettorale, il M5S di Salsomaggiore aveva dato prova di avere proposte interessanti per il buon governo della città e di avere idee su come agire per venire incontro alla cittadinanza.

Bene: dopo quasi un anno di governo, un' idea del M5S è stata finalmente recepita dalla giunta e messa in atto. Infatti, con deliberazione del Consiglio Comunale nr. 15 del 03/04/2014 e dopo modifica del 26/02/14 si potranno convertire alberghi in edifici residenziali eliminando del tutto la quota perequativa di cambio destinazione d’uso a Tabiano, mentre sarà ridotta del 50% a Salsomaggiore.

Per coerenza il voto è stato favorevole.

Alla data odierna si pone invece un altro interrogativo: come tutti ormai sapranno, con una determinazione dirigenziale del 27/03/2014 si è dato il benestare al pensionamento del Dirigente del settore 4 Ing. Tedeschi, a partire dal 01/08/2014.

Siamo sicuri che non sentiremo la sua mancanza, ma giusto per star tranquilli abbiamo presentato una mozione per chiedere che non vengano affidate consulenze di qualsiasi genere a ex dipendenti comunali in pensione. Insomma, abbiamo chiesto al Sindaco di impegnarsi a non far rientrare dalla finestra chi è uscito finalmente dal portone principale, senza rimpianto di buona parte dei cittadini.

Nella mozione non ci limitiamo solo a questo, ma chiediamo anche al Sindaco di non procedere a nuove assunzioni e quindi di ridurre finalmente il numero dei dirigenti, chiedendo peraltro un po’ di coerenza con quanto promesso dal Sindaco stesso in campagna elettorale.

Abbiamo proposto che il risparmio di c.a. 65.000,00€  ottenuto con il pensionamento venga destinato a ridurre le tasse per le famiglie e per i piccoli imprenditori e commercianti in difficoltà palese.

Ci auguriamo che una proposta di tanto buon senso sia presa in esame dalla Giunta e non si smentisca davanti ai cittadini.

La cittadinanza di Salsomaggiore è avvisata. A voi il responso!

MoVimento 5 Stelle Salsomaggiore

 

Lunedì, 05 Maggio 2014 22:00

TUTTI A ROMA - 23 MAGGIO 2014

Ciao a tutti stiamo organizzando viaggio a Roma per il 23 Maggio per partecipare alla conclusione della campagna elettorale. Se vuoi venire scrivici alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure iscriviti al link sotto riportato

iscrizione Viaggio a Roma

 

Costo Previsto tra i 35 e 50 € a seconda dei partecipanti


 

PAGINA FACEBOOK francesco

 

VIDEO E CURRICULUM francesco

 

SITO alessandro

 

CURRICULUM alessandro in allegato

 

FRANCESCO E ALESSANDRO SARANNO NOSTRI OSPITI DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE 

PER LE EUROPEE.

APPUNTAMENTO L'8 IL 15 E IL 22 MAGGIO IN SALA MAINARDI

PRESSO IL CENTRO CONGRESSI DI SALSOMAGGIORE

- SEGUE PROGRAMMA -

Martedì, 15 Aprile 2014 22:00

BUONA PASQUA

BUONA PASQUA A TUTTI. RIPOSIAMO, CHE DOPO CI ASPETTA UNA MERAVIGLIOSA, AVVINCENTE, STREPITOSA CAMPAGNA ELETTORALE

VINCIAMO NOI CITTADINI!

VINCIAMO NOI CITTADINI!

VINCIAMO NOI CITTADINI!

VINCIAMO NOI CITTADINI!

Pagina 3 di 10