Sviluppo Economico
Lunedì, 25 Gennaio 2016 08:10

Signor Sindaco ha proprio ragione lei!!! In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)
n riferimento all’accorata replica del Sindaco Filippo Fritelli ( 02:00:43) all’intervento del nostro Consigliere Franco Bressanin (01:40:11) durante l’ultimo consiglio comunale ( 01:52:23) del 22 gennaio u.s., che ci ha quasi commossi, volevamo ribadire il nostro sostegno alle parole sagge e straordinarie pronunciate in merito al ruolo della politica nelle istituzioni dal buon Filippo. In uno stato emotivo, mai visto prima, il primo cittadino ha ribadito che la Politica è un’ arte e la stessa deve prendere decisioni per il bene dei cittadini senza per forza avvalersi dei tribunali e dei magistrati. Tutto vero Sindaco!! Tutto vero se non avesse aggiunto le critiche al Movimento 5 Stelle di Salsomaggiore, che nulla ha a che fare con il giustizialismo e la persecuzione o il simbolo di trasparenza e valori morali. Infatti Signor Sindaco il nostro consigliere Bressanin ha solamente ricordato i consigli a lei indirizzati dai Revisori dei conti e non dal M5S, oltre a ricordarLe quello che Lei scriveva in campagna elettorale sulle Terme. Insomma la politica deve decidere e su questo non vi è ombra di dubbio, ma se le decisioni vengono prese perché si è all’ultima spiaggia per colpa di amministrazioni, amministratori e dirigenti precedenti che hanno svolto male il loro lavoro, allora la cosa cambia, in special modo se nulla si è fatto nei confronti di costoro che, in alcuni casi, ancora oggi ricoprono ruoli di responsabilità, addirittura nelle aziende che hanno preso in affitto rami dell’azienda Termale. Signor Sindaco ci deve allora dire perché in campagna elettorale per le Terme aveva proposto tutt’altro che lo spezzatino che si sta verificando ora? Lei, come tutti, sapeva quali fossero le condizioni dell’azienda e allora perché promettere mari e monti? Lei, che della Politica con la P maiuscola e della morale si fa ora paladino, perché ha mentito ai cittadini Salsesi? Non ci attendiamo e non vogliamo una sua risposta, ci interessa una volta per tutte chiarire a chi ancora non lo avesse capito chi è Lei e chi siamo noi. Dopo le sue accorate parole in consiglio comunale non vorremmo che qualcuno facesse confusione. NB Solo per informazione ai cittadini ieri la gazzetta di Parma ricorda ai suoi lettori che la guardia di finanza è rimasta tre ore negli uffici comunali a cercare documentazione sulle terme.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.