Istruzione & Servizi Sociali
Venerdì, 17 Maggio 2013 12:25

Lo Sportello del Consumatore In evidenza

Vota questo articolo
(2 Voti)

 

Nella vita di ogni giorno tutti, almeno una volta, ci siamo imbattuti in qualche imprevisto, provando un senso di disorientamento e non sapendo quale strada scegliere, che fosse semplice, rapida ma anche economica: problemi con la banca o la compagnia assicuratrice, bollette sbagliate, prodotti difettosi per i quali non si riesce a far valere la garanzia, raggiri sugli acquisti online e tanto altro.

Per far fronte a questo tipo di disservizi l’unione Europea negli ultimi anni ha avviato una politica di tutela del consumatore, che oggi ha portato progressi importanti anche in Italia.

E’ infatti proprio grazie alle direttive europee, alla legislazione nazionale e all'azione delle associazioni dei consumatori che il consumatore può finalmente avvalersi di vari strumenti per difendersi da scorrettezze e abusi.

Ma come fare per conoscere i propri diritti e farli valere? Spesso la risoluzione di queste problematiche richiede un iter ben preciso e complesso da parte di persone competenti e con un’ ampia conoscenza delle normative. Difendere i propri diritti e chiederne il rispetto è tuttavia importante per sé e per gli altri, soprattutto per chi non è in grado da solo o non è nelle condizioni di farlo.

Per questo motivo il Movimento 5 Stelle intende affiancare allo sportello del cittadino quello del consumatore, in modo da fornire un supporto concreto ai disagi dei cittadini anche nel loro ruolo di consumatori. 

Lo sportello del consumatore sarà gestito da uno o due dipendenti comunali ,appositamente formati per il ruolo presso alcune associazioni di consumatori, con cui l'Amministrazione Comunale avrà sottoscritto delle convenzioni.

Al front office comunale si potranno rivolgere tutti i cittadini “consumatori” residenti  o domiciliati nel nostro territorio.

Con questo strumento pensiamo di tutelare tutti quei cittadini che non riescono a far valere i propri diritti di consumatore, poiché non hanno  dimestichezza con leggi e regolamenti o subiscono “soprusi” da gestori di servizi sia pubblici che privati.

Le tematiche  per le quali i cittadini si potranno rivolgere in prima istanza al desk per ricevere una risposta adeguata e precisa relativa alla difesa dei propri diritti saranno:

  • vendite on-line;
  • contratti gestori servizi;
  • bollette;
  • garanzia del venditore;
  • viaggi e trasporti;
  • casa e condominio;
  • banche e assicurazioni;
  • pubblica amministrazione;
  • privacy.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.